Autore: Luca Buzzavi

0

ESSERE DIRETTORE DI CORO

Un direttore di coro non può più occuparsi di musica soltanto. Durante una ricerca commissionata dalla FE.N.I.A.R.CO, due sociologi (tramite un’apposita piattaforma Internet) hanno raccolto proposte e rilevato problemi dai responsabili di eterogenei gruppi...

0

COM’E’ BELLO CANTAR

Sulla scia dei contributi sulla vocalità proposti dai maestri Spremulli e Mazzucato nei due numeri precedenti, siamo andati a scoprire un’esperienza corale davvero stimolante, sorta a Mirandola, in provincia di Modena e prosperata negli...

0

CANTIAMO LA PASQUA

Manca poco alla santa Pasqua e si è pensato di proseguire l’excursus sul repertorio liturgico, animati (è il caso di dirlo!) anche dai numerosi e positivi  riscontri sull’incontro con l’Ensemble sine nomine della Parrocchia...

0

RIMINI INTERNATIONAL CHORAL COMPETITION 2016

A Rimini l’equinozio d’Autunno è arrivato proprio mentre iniziavano i lavori del Concorso Corale Internazionale, Rimini International Choral Competition, giunto quest’anno alla decima edizione. Così dal 22 al 25 settembre sono giunti nel capoluogo...

0

RADICI E FUTURO: VOCI D’EUROPA A PORTO TORRES

Il fascino della Sardegna e ottimi esempi di coralità. Questi gli ingredienti principali della nuova ricetta di Voci d’Europa, il Festival Internazionale corale di Porto Torres (SS), giunto alla sua XXXIII edizione, che siamo...

0

A NATALE COSA CANTIAMO?

È arrivato dicembre e molti cori sono impegnati nel cantare le liturgie del Santo Natale; proviamo allora a suggerire spunti di riflessione per la scelta dei brani da eseguire in questa Solennità. Per cominciare...

0

PAROLE CHE CONTANO

INTERVISTA AL AL M° WALTER MARZILLI E A MONS. VINCENZO DE GREGORIO Abbiamo voluto proseguire la rubrica “Musica dell’anima” con un’intervista a due personalità fortemente impegnate nella Musica Liturgica, si tratta di Mons. Vincenzo De...

0

MUSICA DELL’ANIMA O MUSICA CHE ANIMA?

L’equivoco è tanto evidente quanto elementare: a voler promuovere lo studio della polifonia e del canto gregoriano occorrono scholae ben preparate, in grado di affrontare repertori propri per “cantare le liturgie” (anziché “ri-animarle”). Oppure,...