Categoria: Editoriale

0

LA LETTERA DEL PRESIDENTE 2.2018

Considero, da sempre, la rivista associativa come uno strumento di comunicazione irrinunciabile. La comunicazione è una delle facoltà umane più sviluppate sebbene, nel corso del tempo, le modalità della nostra comunicazione sono cambiate, seguendo l’andamento della...

0

EDITORIALE 2-2018

Pizzetti, musica corale da riscoprire La mia città, Parma, è conosciuta soprattutto per il legame con Giuseppe Verdi, ma in realtà, nella sua lunga storia, ebbe la fortuna di ospitare tanti altri importanti musicisti....

0

AERCO, FRA TRADIZIONE E MODERNITA’

Sono oramai trascorsi 47 anni da quando in quel di Ferrara, in un lontano 16 Maggio 1971, alcuni direttori capitanati dal compianto maestro Giorgio Vacchi, diedero vita alla prima associazione italiana che raggruppava i...

0

LA LETTERA DEL PRESIDENTE-DICEMBRE 2017

ALTERAZIONI SCRITTE ED IMPLICITE Fin dall’inizio dell’XI secolo i musicisti europei hanno avuto a loro disposizione tutto ciò che era necessario per segnare l’altezza delle note senza alcuna ambiguità. Nonostante ciò, i compositori di...

0

EDITORIALE-DICEMBRE 2017

Carissimi Lettori, quest’anno abbiamo voluto mettere in primo piano un tema quanto mai importante come il futuro nella coralità. Grazie alla “provocazione” di Pier Paolo Scattolin e alle numerose e autorevoli risposte pubblicate crediamo...

0

EDITORIALE-MAGGIO 2017

Carissimi Lettori, sono soddisfatto nel poter presentare a Voi un numero così ricco e interessante. La nostra Associazione in questi ultimi anni si è arricchita di tante personalità che hanno avuto la forza e...

0

LA LETTERA DEL PRESIDENTE – MAGGIO 2017

‘L’acqua che tocchi de’ fiumi è l’ultima di quella che andò e la prima di quella che viene. Così il tempo presente.’ Mi piace cominciare, con queste parole di Leonardo da Vinci, alcune considerazioni...

Antoine Brumel 0

LA LETTERA DEL PRESIDENTE – DICEMBRE 2016

Cari lettori, i tristissimi fatti di questi giorni, mi riferisco alla tragedia del terremoto in centro Italia, mi hanno riportato alla mente una composizione di Antoine Brumel, la Missa Et Ecce Terrae Motus che è stata giustamente famosa durante la vita del compositore e che rimane una delle meraviglie della scrittura corale rinascimentale…

0

LA LETTERA DEL PRESIDENTE – OTTOBRE 2016

Ottobre è il mese che segna il ritorno dell’autunno e l’inizio della scuola. E’ il mese che associamo a paesaggi ingialliti e profumo di castagne… E’ comunque il mese in cui molti cori riprendono l’attività dopo la pausa estiva. E’ un periodo dell’anno in cui la meditazione viene spontanea e doverosa al tempo stesso.