fbpx

VI CONCORSO CORALE “CITTÀ DI RICCIONE”

È con estremo orgoglio che chiudiamo la 6a edizione del Concorso di Riccione, consci di aver vissuto giornate di grandissimo pathos e qualità. Il Concorso di Riccione, organizzato dalle “Allegre Note” in partnership con AERCO, ha ottenuto nel 2019 anche il patrocinio FENIARCO   e si è imposto definitivamente nel panorama nazionale come uno dei più interessanti eventi per le voci bianche italiane.

Sono stati 13 i cori in concorso che hanno animato la competizione; a questi si sono aggiunti i tre cori che hanno dato vita al concerto inaugurale, portando così e quota 465 il numero dei coristi che si sono avvicendati nelle varie occasioni  appuntamento. Andiamo per gradi ripercorrendo queste due giornate riccionesi traboccanti di musica e ragazzi.

Novità di questa edizione è stato l’atelier per direttori e coristi che ha tenuto il M° Manolo Da Rold  nella giornata di sabato 25 maggio. 93 coristi e 4 direttori hanno riempito l’auditorium di voci e sorrisi, affrontando tematiche legate alla tecnica vocale e studiando brani di repertorio.

Sabato sera presso la chiesa Mater Admirabilis si è svolto il concerto inaugurale tenuto dal Coro “Le Allegre Note” e dal coro “Audite Nova” di Staranzano (GO), vincitore dell’edizione 2018. Ospiti anche i ragazzi del Giovanile “Audite Juvenes”, sempre diretti da Gianna Visintin.

Domenica 26 maggio i 13 cori si sono avvicendati sul palco dell’Auditorium Levi-Montalcini suddivisi in categorie A e B per gli scolastici e C per gli associativi.
In 6 anni il concorso ha ospitato 85 cori ma mai si era registrata una concentrazione di tanti cori di estremo valore tutti insieme.

Originalissimi i programmi presentati, con molte proposte anche di autori italiani contemporanei tra i quali spiccano: Bettinelli, Da Rold, Basevi, Alberti, Bernandinelli e tanti altri. Abbiamo ascoltato anche autori classici, romantici e qualche esecuzione di musica antica.

I cori che più si sono distinti sono stati i due vincitori ex aequo : “Artemia” di Torviscosa diretto da Denis Monte e “Fran Venturini” di Domio diretto da Susanna Zeriali. Questi due cori hanno anche guadagnato rispettivamente il premio per la migliore esecuzione di un brano a cappella ( il caso di una parentesi di B. Bettinelli) e il premio per il miglior direttore al M° Zeriali.

Ancora in bella evidenza il coro “i Minipolifonici” di Trento diretti da Annalia Nardelli sempre in fascia primo premio e un coro della nostra Regione, il “Cavricanto” di Cavriago, che, diretto da Ilaria Cavalca ha anche vinto i premi per il miglior coro dell’Emilia Romagna partecipante ( erano 4) e il premio “Jenny Berardi” per la miglior presenza scenica.

Nelle categorie dei cori scolastici piazzamenti più alti ( primi premi non assegnati) per i due cori di San Ginesio (MC) diretti da Fabrizio Marchetti: “Minincanto” scuola primaria e “Minincanto” scuola Secondaria dell’I.C. “V. Tortoreto.

La giuria era composta da 5 elementi di grande prestigio coordinati in direzione artistica da Fabio Pecci

Andrea Angelini – Presidente AERCO

Gianluigi Giacomoni –  Presidente C.A. AERCO

Fabio De Angelis – Delegato FENIARCO

Manolo Da Rold – Ass.ne “Le Allegre Note”

Gianna Visintin – coro vincitore edizione 2018

A seguire l’elenco completo dei partecipanti in rappresentanza di 8 regioni e 11 province

Categorie A e B Cori Scolastici

  1. “Minicoro Incanto”   San Ginesio ( MC)   cat. A 
Direttore Fabrizio Marchetti – Pianoforte Marco Rozzi
  2. Coro “Gigalobaibamba” Castel Focognano ( AR)  cat .B Direttore Luca Nocentini – Pianoforte Sole Feltrinelli
  3. “Minicoro Incanto”   San Ginesio ( MC)  cat. B Direttore Fabrizio Marchetti – Pianoforte Marco Rozzi
  4. Coro “Valsamoggia”    Valsamoggia ( BO) cat.B Direttore Angela Balboni – Pianoforte Enrico Bernardi
  5. Coro Voci Bianche Rimini  cat.B Direttore Maria Elvira Massani – Pianoforte Simonetta Pesaresi

Categoria C – cori Associativi

  1. Coro “Artemia” Torviscosa (UD) Direttore Denis Monte Pianoforte Giacomo Bonutti
  1. Coro “Cavrincanto” Cavriago (RE) Direttore Ilaria Cavalca – Pianoforte Nicole Costoli
  1. Coro “Euforia” Rimini Direttore Maria Elvira Massani – Pianforte Simonetta Pesaresi
  1. Coro “Fran Venturini”  Domio (TS) Direttore Susanna Zeriali – Pianoforte Salateo Martina – Violino Florjan Suppani
  1. Coro “Gli Harmonici”    Bergamo Direttore Fabio Alberti – Pianoforte Dario Natali
  1. Coro “I Minipolifonici” Trento 
Direttore Annalia Nardelli – Pianoforte  Luca Pernice
  2. Piccolo Coro del Teatro “A. Rendano” Cosenza  Direttore Maria Carmela Ranieri – Pianoforte Roberto Boschelli
  1. Coro “Child in time” Roma  Direttore Antonio Marcelli

mm

Fabio Pecci

Nato a Rimini, intraprende gli studi musicali come chitarrista per passare dopo alcuni anni al violoncello; studia con il Prof. T. Ricci ed in seguito presso l'Istituto Musicale Pareggiato "G. Verdi" di Ravenna sotto la guida dei Proff. U. Ballanti, T. Berardi, L. Bertoni per la musica da camera, diplomandosi brillantemente. Ha seguito da allievo effettivo Corsi Internazionali di Perfezionamento con B. Davezàç G. Carmignola, Piernarciso Masi, Christa Butzberger, oltre a Corsi di Formazione Orchestrale con Sergio Patria e Franca Bruni. Ha fondato e dirige il Coro di voci bianche "Le Allegre Note" e il coro giovanile "Note in crescendo".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *